Il clima

Il clima è molto rigido, la sua temperatura varia tra i -10 °C e i -50 °C con massime che raggiungono + 10  C° durante la stagione estiva.Le stagioni sono solo due: l’estate, che dura 182 giorni e l’inverno che ne dura 182. Durante la prima stagione la luce è praticamente sempre presente e il … Continua a leggere Il clima

Groenlandia

STORIALa storia della Groenlandia si potrebbe riassumere così: ‘Non accadde nulla di rilevante, non accadde nulla di rilevante, non accadde nulla di rilevante. Poi arrivarono un paio di tizi, ma se ne andarono quasi subito. Passarono diversi decenni – senza che accadesse nulla di rilevante – e arrivò un altro tizio dai capelli rossi, che … Continua a leggere Groenlandia

Svalbard

A metà strada fra la penisola norvegese e il Polo Nord si trova l’arcipelago delle Svalbard di cui Longyearbyen è la capitale amministrativa con circa 1500 abitanti. Il luogo offre numerosi servizi e attrazioni sia per gli abitanti che per i turisti. La natura delle Svalbard è possente e unica nel suo genere, con una … Continua a leggere Svalbard

Posizione geografica

L’Artide è la regione del mondo circostante il Polo Nord. Questa regione include parti di Russia, Alaska, Canada, Groenlandia, Islanda, Lapponia, e Norvegia (assieme alle isole Svalbard), come naturalmente l’Oceano Artico. L’isoterma di 10°C (50°F) di Luglio è considerata il confine di questa regione.  

Un po’ di storia

Le esplorazioni dell’Artide ebbero inizio per trovare una via dall’Atlantico al Pacifico lungo le coste delle Terre Artiche Asiatiche (passaggio a Nord Est) e delle terre Artiche Americane (passaggio a Nord Ovest). Furono fatti molti tentativi per la ricerca del passaggio di NordEst. Chancellor si spinse fino al Mar Bianco nel 1553; Bering, via terra, … Continua a leggere Un po’ di storia

La popolazione

Molto tempo prima che gli europei raggiungessero l’Artide la regione era scarsamente popolata, fatta eccezione per l’Islanda, che era completamente disabitata. Le popolazioni autoctone appartenevano a diversi gruppi etnici, che parlavano vari idiomi, ma che erano tutti originari dell’Asia. Gli inuit (esquimesi) giunsero fino all’oceano Atlantico, in Groenlandia, mentre i lapponi toccarono la Norvegia.Le regioni … Continua a leggere La popolazione

Flora e fauna

L’Artide, al contrario di quello che si potrebbe pensare (date le basse temperature, il suolo ghiacciato, la scarsa umidità e la luce ridotta) non è priva di vita, sia terrestre sia marina, persino durante i gelidi e bui mesi invernali. La primavera poi dà luogo a una straordinaria rinascita della vita vegetale e animale. Un … Continua a leggere Flora e fauna

Esplorazioni regioni artiche

I greci del IV secolo a.C. erano consapevoli dell’esistenza delle regioni artiche, che a quell’epoca erano popolate da inuit e da indiani d’America. Al principio del IX secolo d.C. alcuni monaci irlandesi fondarono una piccola colonia in Islanda. I vichinghi, provenienti dalla Scandinavia, vi giunsero poco dopo nello stesso secolo. Intorno al 982 il condottiero … Continua a leggere Esplorazioni regioni artiche

La lingua

La lingua degli Inuit è parlata in tutta l’Artide nordamericana e in qualche misura nella zona subartica, nel Labrador (circa 90.000 parlanti):  L’inuit appartiene alla famiglia delle lingue eskimo-aleutine; Sono riconoscibili sedici varietà, a loro volta raggruppate in quattro grandi gruppi:– l’inupiaq (in Alaska settentrionale); – l’inuktun (nell’Artide occidentale canadese); – l’inuktitut (nell’Artide orientale canadese); … Continua a leggere La lingua

Storia, religione, associazioni

L’organizzazione della società si basa sulla solidarietà fra villaggi; la proprietà è, per la maggior parte, collettiva e la famiglia in genere è poco numerosa. La religione si basa sulla credenza che molti animali e fenomeni naturali abbiano un’anima o uno spirito. La principale personalità religiosa è lo sciamano, spesso di sesso femminile. La popolazione … Continua a leggere Storia, religione, associazioni