Flora e fauna

Bookmark and Share

L'Artide, al contrario di quello che si potrebbe pensare (date le basse temperature, il suolo ghiacciato, la scarsa umidità e la luce ridotta) non è priva di vita, sia terrestre sia marina, persino durante i gelidi e bui mesi invernali. La primavera poi dà luogo a una straordinaria rinascita della vita vegetale e animale. Un gran numero di specie animali si sono adattate a questo territorio: alcuni mammiferi e uccelli dell'Artide sono dotati di sistemi isolanti contro il freddo, come il grasso, per sopravvivere durante i gelidi mesi invernali.
Nell'Artide crescono oltre 400 specie di piante da fiore. Le vaste distese di tundra che ricoprono le pianure e le regioni costiere sono coperte da bassi arbusti striscianti, piante erbacee, licheni e muschi, erbe e falaschi.
Numerosi sono gli animali, marini e terrestri. Fra i mammiferi artici si annoverano l'orso polare, la volpe artica, l'ermellino, la martora, il lupo polare, il caribù, la renna (il caribù addomesticato), il bue muschiato, il lemming, la lepre delle nevi; tra le specie che vivono in acqua, la foca, il tricheco e diverse specie di balene.
Anche l'avifauna si presenta con un'estrema varietà. Urie e alcune specie di alcidi nidificano a migliaia lungo le scogliere. Corvi, zigoli delle nevi e scolopacidi sono stati avvistati nelle più remote regioni settentrionali così come civette delle nevi e girifalchi. Anche varie specie di gabbiani e stercorari vagano in questi ambienti dominati dai ghiacci. Fra gli altri caratteristici uccelli artici si annoverano l'edredone, la procellaria, il pulcinella di mare e la pernice bianca, la sterna artica.
Nell'Artide gli insetti vivono solamente dove è presente la vegetazione: dominano su tutti le zanzare, data la presenza di stagni e acquitrini che rappresentano il loro habitat; non mancano api, vespe, mosche, farfalle, tarme, scarabei e cavallette. Le acque costiere sono relativamente ricche di specie ittiche: merluzzi, halibut, salmoni e trote. Nei mari artici è stata inoltre osservata una grande varietà di invertebrati.